Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza migliore. Cliccando su "Accetta" saranno attivate tutte le categorie di cookie. Per decidere quali accettare, cliccare invece su "Personalizza". Per maggiori informazioni possibile consultare la pagina Cookie policy.

PersonalizzaAccetta
CHIUDI
11.02.2013

Scripting - Utilizzare la proprieta' DestRows per identificare i documenti di evasione

Scripting - Utilizzare la proprieta' DestRows per identificare i documenti di evasione
Tramite le visualizzazioni personalizzabili e' piuttosto semplice risalire, per ogni riga di un documento, al documento di origine (tramite gli appositi campi che si chiamano appunto "Documento di origine").
Per documento di origine si intende il documento collegato da cui e' stato originato il documento corrente (ad esempio per una DDT un documento di origine puo' essere un ordine cliente, mentre per una fattura differita il documento di origine puo' essere una DDT).
Non e' pero' altrettanto semplice effettuare l'operazione inversa, ovvero partendo dal documento di origine visualizzare o stampare il documento di destinazione. Questo principalmente perche' per ogni riga di un documento e' possibile avere piu' linee di destinazione (es. un ordine di 10 pezzi che viene evaso con 2 DDT separate una da 7 pezzi ed una con 3 pezzi)
In questi casi ci vengono pero' in aiuto le funzionalita' di scripting di Ready Pro che, tramite la proprieta' DestRows dell'oggetto DocRow, consente una navigazione altamente personalizzabile attraverso questi collegamenti per visualizzare e stampare tutte le informazioni che si desidera relative ai documenti di "destinazione".

Per un approfondimento e' disponibile uno script di esempio che consente di visualizzare il riferimento al documento con cui uno specifico documento e' stato evaso/convertito.
Point
Ready Pro ecommerce