Fatturazione elettronica

La fattura elettronica è una fattura in formato digitale, introdotta con la legge finanziaria 2008, in cui l’Unione Europea (EU) invita gli Stati membri a prevedere un quadro normativo e tecnologico adeguato a gestire in maniera elettronica tutto il sistema di fatturazione e controllo fiscale.

Il DM n.55 del 3 aprile 2013 ha reso obbligatoria la fatturazione elettronica verso gli enti pubblici italiani (PA).

Dal 6 giugno 2014 è obbligatoria l'emissione delle fatture elettroniche verso la PA centrale (es. Enti Ministeriali, scuole, ospedali, ecc.) mentre dal 31 marzo 2015 l'obbligatorietà è stata estesa a tutta la PA italiana (Provincie, Comuni, ecc.).

Dal 1 Luglio 2018 l'obbligo di emissione della fattura elettronica è stato esteso a tutte le aziende nel settore di cessione di carburanti per motori (fatta eccezione delle cessione di carburante da distributori stradali) e per i subcontraenti e subappaltatori nell'ambito di appalti di lavori, servizi o fornitura ad amministrazione pubblica.

Dal 1 Gennaio 2019 l'obbligo di emissione della fattura elettronica è stato esteso a quasi tutti i soggetti in possesso di Partita Iva tranne alcune categorie a regime di vantaggio.

Con fattura elettronica non si intende un normale file in formato DOC o PDF ma si intende un file in formato XML, con un formato definito dal ministero, e dettato da uno specifico protocollo di generazione, invio e conservazione.
Qualsiasi documento di vendita emesso verso le Aziende e la PA dopo le date sopra riportate, se non generato in formato elettronico, sarà da ritenersi nullo.

Per il rispetto delle normative è necessario dotarsi di strumenti e soluzioni in grado di gestire tutto il flusso bidirezionale di comunicazioni con le Aziende e la PA, compresa la conservazione sostitutiva a norma dei documenti generati.

Il procedimento completo della fatturazione elettronica verso le Aziende e la PA prevede quattro passaggi, tutti fondamentali e obbligatori e che possono essere gestiti tutti automaticamente tramite il plugin di fatturazione elettornica del software gestionale Ready Pro:

1) Creazione di un file XML (fattura elettronica) con i dettagli della fattura di vendita (questo passaggio e' possibile espletarlo tramite il Plugin Fattura elettronica di READY PRO)
2) Apposizione della firma digitale certificata sul file della fattura elettronica XML (obbligatorio esclusivamente per le fatture PA, ma comunque applicato automaticamente a tutte le fatture che transitano per il portale MyDataCloud)
3) Invio del file fattura elettronica XML al Sistema Di Interscambio (SDI)
4) Conservazione a norma della fattura elettronica XML

Login