Scadenzario

Questa procedura, in combinazione con la procedura incassi e pagamenti, consente di gestire lo scadenzario attivo e passivo per tenere traccia dei pagamenti da effettuare e degli incassi da ricevere:
Nella parte ALTA sono presenti i filtri di ricerca:

SINISTRA

- Ricerca (F2): permette di filtrare in base alla descrizione, data di scadenza o nome dell'intestatario

- Dalla data ... alla ... (impostabile rapidamente tramite il calendarietto immediatamente a destra)

- Anag: permette di selezionare in dettaglio una specifica anagrafica (cliente, fornitore, ecc.)

- Documento: filtra scadenze relative ad uno specifico documento

- Pagamento: filtra scadenze relative ad uno specifico tipo di pagamento postato su tab Pagamenti

- Banca: filtra scadenze relative ad una specifica Banca, ABI o CAB
DESTRA

- Ordinamento: forza l'ordinamento delle scadenze filtrate per data, anagrafica, stato pagamento, documeto di riferimento, ordine di inserimento, banca e ABI

- Stato: filtra scadenze non pagate, parzialmente pagate o pagate. Normalmente il filtro è impostato su: mostra tutte le scadenze da pagare o ancora non completamente pagate

- Tipo pagamento: filtra scadenze relative ad uno specifico tipologia di pagamento inteso come:
   * Contanti
   * Contrassegno
   * Rimessa diretta
   * Assegno
   * Ricevuta Bancaria
   * Bonifico
   * Addebito C/C - RID
   * Tratta
   * Bollettino postale

- Visualizzazione: permette di cambiare visualizzazione in base alla personalizzazione tramite la procedura Impostazione visualizzazione stampe

- Segno: filtra scadenze di segno attivo (pagamenti da ricevere) o di segno passivo (pagamenti da effettuare)

- Distinte Ri.Ba.: filtra scadenze già inserite in distinta Ri.Ba. o meno.

Login