Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OKCHIUDICookie policy
26.04.2011

Nuova normativa REVERSE CHARGE per i prodotti tecnologici.

Nuova normativa REVERSE CHARGE per i prodotti tecnologici.

A decorrere dal 1░ aprile 2011 sulle cessioni all'ingrosso di telefoni cellulari e componenti per personal computer, e' obbligatorio applicare il meccanismo dell'inversione contabile (reverse charge).

La nuova versione 13 del software gestionale Ready Pro permette di adempiere automaticamente, senza interventi manuali, ai vincoli che obbligano l'azienda cedente ad applicare, o meno, l'imposte IVA sui documenti di vendita.

Ready Pro fornisce la possibilita' di applicare in automatico le corrette aliquote IVA sui documenti di vendita, in base alla nuova normativa sul reverse charge per i prodotti tecnologici, permette cioe' di selezionare solo le categorie specifiche di prodotti rientranti nella normativa e di applicarla solo a determinate anagrafiche clienti o a specifici listini di vendita (es. listino rivenditori).

Lo stesso principio viene applicato nel caso si gestisca anche un e-commerce con Ready Pro. Le imposte vengono automaticamente gestite secondo i parametri del reverse charge pre-configurati su Ready Pro, senza richiedere all'operatore di effettuare successivi interventi manuali sulle imposte applicate nel corpo del documento d'evasione della merce.

Il download della nuova versione di Ready Pro 13 e' disponibile gratuitamente sul sito www.readypro.it

Maggiori informazioni sul reverse charge sono disponibili su www.agenziaentrate.gov.it Maggiori informazioni sulla gestione di aliquote IVA diversificate per listino / categoria cliente sono disponibili sul manuale online https://www.readypro.it/manuale/condizioni_speciali_per_applicare_una_diversa_aliquota_iva.htm

Point
Ready Pro ecommerce