Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza migliore. Cliccando su "Accetta" saranno attivate tutte le categorie di cookie. Per decidere quali accettare, cliccare invece su "Personalizza". Per maggiori informazioni possibile consultare la pagina Cookie policy.

PersonalizzaAccetta
CHIUDI
11.06.2014

Nuovi obblighi per gli e-commerce e le vendite a distanza

Nuovi obblighi per gli e-commerce e le vendite a distanza
Il Decreto Legislativo 21 febbraio 2014, n.21 introduce diverse novita' e regolamentazioni per chi effettua vendite a distanza (e in queste tipologie di vendite rientrano gli e-commerce).

In particolare il DL riprende la direttiva europea su e-commerce e commercio a distanza del 26 marzo 2104 facendola diventare legge anche in Italia, a partire da venerdi' 13 giugno 2014

Tra le piu' importanti novita' ci sono diversi obblighi da parte dei merchant: dal diritto di recesso che passa da 10 a 14 giorni, alle informazioni da fornire pre e post-vendita; dalla data di consegna prevista, alle modalita' di rimborso.

Le sanzioni sono state inasprite e ad esempio, la mancata comunicazione di importanti informazioni puo' "costare caro" al merchant che potrebbe dover sostenere anche le spese di rientro della merce e un'estensione del diritto di recesso sino a 12 mesi!

Molti degli obblighi introdotti dalla nuova legge sono relativi ad informazioni chiare e dettagliate da fornire al cliente ancora prima che venga conclusa la vendita.

Il nostro reparto tecnico ha comunque esaminato con attenzione la nuova normativa e gia' da ora, tramite la gestione dei contenuti e con le varie opzioni fornite dall'e-commerce READY PRO, e' possibile adeguarsi agli obblighi di legge.

A chi ancora non fosse a conoscenza di tale normativa consigliamo vivamente di prenderne visione per adeguarsi al piu' presto.

.

A questa pagina del sito della Gazzetta Ufficiale e' possibile consultare il testo completo del DL: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/03/11/14G00033/sg
Point
Ready Pro ecommerce