Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OKCHIUDICookie policy
08.11.2013

Spesometro rimandato al 31 gennaio 2014

Spesometro rimandato al 31 gennaio 2014
Come previsto la scadenza del 12 e 21 novembre per la comunicazione delle operazioni IVA 2012 (spesometro) e' stata rimandata al nuovo anno, piu' precisamente ci sara' tempo fino al 31/01/2014.
Qui potete leggere il comunicato stampa dell'agenzia delle entrate

In piu' ieri, sempre sul sito dell'Agenzia delle Entrate, sono stati rilasciati degli aggiornamenti sia del software di compilazione, sia della procedura di controllo (i precedenti a quanto pare contenevano qualche errore..)
Per chi fosse interessato gli aggiornamenti sono disponibili per il download qui: http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Strumenti/Software+di+compilazione/Ultimi+aggiornamenti+software

Cogliamo l'occasione per fare il punto sull'argomento SPESOMETRO anche relativamente a Ready Pro. Come i nostri clienti sanno, nel corso degli anni abbiamo sempre scelto di evitare l'integrazione di qualsiasi modifica o funzionalita' di tipo fiscale all'interno di Ready Pro, e lo spesometro non fa eccezione a questa regola.
Quindi da Ready Pro non sara' possibile esportare direttamente il file da inviare all'Agenzia delle Entrate, ma cio' non toglie che sia comunque piuttosto semplice estrapolare i dati necessari alla comunicazione, sfruttando le funzionalita' di personalizzazione delle visualizzazioni.
Ad esempio in questa sezione del manuale
https://www.readypro.it/manuale/report_sintetico_fatture_di_vendita_per_cliente.htm
potete trovare un tutorial che spiega passo passo come creare un report aggregato delle fatture di vendita (da esportare poi su Excel o su file CSV, e trasferirlo cosi' al commercialista oppure ad un software specifico di compilazione per lo spesometro)
Per assurdo forse e' piu' difficile capire "cosa" va comunicato, piuttosto che il "come", perche' come spesso accade ogni commercialista e' costretto ad interpretare le norme e fornisce indicazioni diverse in merito (ed anche questo e' uno dei motivi per cui abbiamo scelto anni fa di lasciare ad altri lo sviluppo di software che riguardano l'ambito fiscale)
Per ogni domanda o se avete necessita' di aiuto per la creazione di report analitici o sintetici su vendite ed acquisti, vi ricordiamo di utilizzare il nostro forum di supporto gratuito, oppure per i casi piu' complessi o per chi vuole ottenere risposte piu' rapidamente, e' sempre possibile utilizzare il servizio di teleassistenza.

Buon lavoro con Ready Pro
Lo staff di Codice srl
Point
Ready Pro ecommerce