Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OKCookie policy

REGISTRATORI TELEMATICI SUPPORTATI DA READY PRO PER LA LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

Il gestionale READY PRO supporta l'interfacciamento con i registratori telematici di ultima generazione.

A partire dalla versione READY PRO 2020.11 verrà introdotto gradualmente il supporto per la gestione della Lotteria degli Scontrini. L'implementazione della casse RT con la Lotteria degli Scontrini segue, indicativamente, l'ordine con cui i vari produttori stanno aggiornando a loro volta le casse telematiche con i nuovi firmware.

Questi i modelli di casse RT attualmente supportati per la Lotteria degli Scontrini che saranno introdotti con il prossimo rilascio della versione 2020.11

RCH (supporto a partire dalla versione 2020.11) - Certificato il modello RCH Print!F (interfacciato tramite driver RCH Multidriver).

ItalRetail (supporto a partire dalla versione 2020.11) - Certificato il modello ItalRetail Nice (interfacciato tramite protocollo Custom XON-XOFF. Tutti i modelli ItalRetail che utilizzano il protocollo XON-XOFF saranno comunque compatibili).

Axon-Micrelec (supporto a partire dalla versione 2020.11) - Certificato il modello Axon Micrelec Hydra SF20 (interfacciato tramite driver AXON FPID PRO. Tutti i modelli Axon-Micrelec che funzionano tramite AXON FPID PRO sono comunque teoricamente compatibili).

RCH/MCT  - RCH Onda RT / MCT Spot RT (supporto a partire dalla versione 2020.11) - Certificato il modello MCT Sport RT (interfacciato tramite driver RCH Multidriver).

 

Queste le casse RT per le quali NON è ancora previsto l'invio di comandi per la Lotteria degli Scontrini:

Epson - FP81-II (tutti i modelli Epson FP saranno comunque teoricamente compatibili).

Ditron - I-T (interfacciato tramite driver Ditron Winecrcom).

Custom - BIG 3 (interfacciato tramite protocollo Custom XON-XOFF).

Olivetti - Form200 (interfacciato tramite driver ELA EXECUTE).

 

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI

A partire dal 1° gennaio 2021 i Registratori Telematici (RT) permetteranno l'invio all'Agenzia delle Entrate del codice lotteria (codice identificativo del cliente) che potrà così partecipare alla lotteria degli scontrini.

I registratori telematici, per poter gestire memorizzazione e invio dei codici lotteria, devono essere aggiornati dal produttore con una versione firmware specifica.

A sua volta CODICE sta provvedendo all'aggiornamento di READY PRO in base alla disponibilità dei nuovi firmware rilasciati dai produttori. Visti i forti ritardi con cui i firmware sono stati rilasciati (in alcuni casi non sono ancora disponibili) non è possibile prevedere con certezza il rilascio di READY PRO con un supporto esteso a tutti gli RT attualmente certificati.
Raccomandiamo agli esercenti, una volta aggiornato il firmware del proprio RT, di richiedere istruzioni dettagliate su come poter inserire manualmente il codice lotteria direttamente nel registratore telematico.

Maggiori informazioni sulla lotteria degli scontrini sul sito ufficiale: https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/

CORRISPETTIVI ELETTRONICI CON READY PRO

L'invio telematico dei corrispettivi puo' avvenire esclusivamente tramite registratori di cassa telematici che, dal 1° gennaio 2020 hanno sostituito i vecchi misuratori fiscali (che non dispongono di una connessione di rete). Alcuni registratori di cassa di ultima generazione come ad esempio Olivetti Nettuna 3000, Epson FP81 II, RCH Print F! o Italretail Nice sono invece state adeguate tramite un aggiornamento del firmware.

L'invio telematico dei corrispettivi giornalieri e' obbligatorio per tutti gli altri soggetti, con esclusione di alcuni esentati dal MEF tramite specifico decreto,
A partire da 1° gennaio 2021, scatterà anche l'invio dei codici lotteria legati alla lotteria degli scontrini

Scontrino elettronico: cos’è e come funziona

Lo scontrino elettronico è l’obbligo di memorizzazione e trasmissione dei corrispettivi giornalieri previsto per i titolari di partita IVA che esercitano attività di commercio al minuto.

A partire dal 1° luglio 2019 e, a seguire, dal 1° gennaio 2020, l’operazione viene memorizzata e trasmessa telematicamente a cadenza giornaliera all’Agenzia delle Entrate mediante registratori di cassa telematici collegati ad Internet.

I soggetti obbligati all'invio telematico dei corrispettivi sono tutti coloro che esercitano attività per le quali non è obbligatoria l’emissione della fattura, salvo espressa richiesta del cliente (articolo 22 del DPR IVA). Si tratta ad esempio di alberghi, ristoranti, o negozi di vendita al pubblico.

Scontrino elettronico: emissione tramite i registratori telematici

I commercianti, tramite i nuovi registratori telematici, rilasciano un documento commerciale, stampato sempre su carta chimica, che sostituisce il tradizionale scontrino. Il documento commerciale serve al cliente per aver diritto, ad esempio, al reso, a detrazioni e deduzioni fiscali oltre a poter participare alla lotteria degli scontrini.

Scontrino elettronico e Ready Pro

Ready Pro supporta differenti marche e modelli di registratori telematici come per esempio la gamma prodotti Italretail, RCH, Custom, Axon, Ditron ecc. L'elenco delle nuove casse supportate, in continuo aggiornamento è consultabile qui: elenco registratori telematici utilizzabili con Ready Pro

Point
Ready Pro ecommerce